Tana per me

Proportion
4.2
(27)

Che sia un nido, una grotta, una galleria sotto terra o un grosso cespuglio non è rilevante.

Ogni animale ha la sua tana

e che ci piaccia o no, anche noi siamo animali.

Stupendevole immagine di tana d’uccello pescata qui.

Tra i grandi vantaggi dell’essere animali c’è ovviamente anche il diritto costituzionale ad avere una tana.

Lo scopo di questa missione è crearcene una, dove e come la vogliamo noi.

Innanzitutto mi duole informarvi che le tane non si trovano su Immobiliare.it, Subito.it o nelle agenzie immobiliari vicine a casa vostra.

La propria tana bisogna sudarsela (assicuratevi pertanto di avere con voi un asciugamano).

Tana per me

Espressione neolatina utilizzata nel gioco del nascondino per indicare il proprio successo personale

Il primo passo richiede un’accurata ispezione degli spazi a propria disposizione. Senza mettere in pericolo la vostra vita coricatevi e infilatevi negli anfratti meno utilizzati della vostra casa, del vostro giardino o della vostra scuola

Evitate le postazioni troppo esposte e cercate di essere originali. Non trascurate gli angoli bui o le superfici sporche perchè:

Se è comodo, godi solo a metà.

Poltroni e Sifà

Una volta individuato il luogo giusto per fare la tana trasferisciti lì per un po’ e porta con te solo l’essenziale.

Prenditi del tempo per pensare:

  1. perché hai scelto proprio questo luogo per la tua tana?
  2. come potresti renderla più comoda?
  3. cosa ti piacerebbe fare qui?

Sviluppa i punti 2 e 3 e… AGISCI!


Una tana bella come la tua non può essere ignorata. Prova a farla scoprire agli altri in questi modi:

 

  • disegnando una mappa per raggiungerla (nel caso ti dimenticassi dove si trova)
  • descrivila in modo dettagliato senza però mai nominare il punto esatto in cui si trova
  • crea un percorso con indicazioni precise (da dove partire, dove girare, quanti passi) per selezionare solo i più “svegli” ad unirsi a te per un tè.

Non vediamo l’ora di scoprire la tua tana. Condividi quel che vuoi sui social includendo il nostro hashtag #missionigeografiche e la seguente parola chiave:

#tanaperme

Questa missione è spudoratamente ispirata all'attività "TANA" proposta nel progetto "SenzaScuola" da quei geni del Movimento Educazione e Cooperazione. Ringraziamo Marta Zanetti per la preziosa segnalazione.

Quanto ti è piaciuta questa missione?

Clicca sulle stelle per votare!

Media punteggio: 4.2 / 5. Votanti: 27

Ancora nessun voto! Vota per primo questa missione!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *