L’abbiccì nascosto

Proportion
4.5
(11)

Vi è mai capitato di vedere più oggetti in uno solo?

Qualche esempio?

Provate a guardare questa immagine e segnate la prima cosa che vedete.

Alcuni di voi avranno senz’altro visto un vaso (bianco su fondo nero)!

Altri invece non possono proprio non vedere due volti di profilo (neri su fondo bianco)!

Avete tutti ragione!! Nello spazio esistono cose più evidenti, ed altre che invece stanno nascoste…

…dipende da quello di cui la nostra mente va in cerca! Essa funziona un pò come un detective che va in cerca di indizi nello spazio, per trovare quello che gli serve.


qui è uscita la psicologa che è in me, ma ora libero la teorica dell’arte


Il fotografo anglo-israeliano Abba Richman, ad esempio, ha esplorato la sua città alla ricerca di segni non convenzionali: ha cercato delle lettere, non però scritte da qualcuno su muri o cartelli stradali, ma già esistenti nella forma di una lampione, nella sinuosità di uno scivolo, nella lunghezza di una torre.

Quando ho visto le sue foto, io non ho potuto fare a meno di notare che il mio barbecue in giardino era proprio un H!

Se anche a voi è venuta voglia di cercare le lettere nella forma delle cose, mettetevi all’opera e create il vostro abbiccì nascosto. Cominciate dal guardare con occhi nuovi le cose che avete in casa, e poi, quando potete, spostatevi all’esterno.

Condividi il tuo alfabeto (o anche solo alcune delle lettere che riesci a trovare) includendo il nostro hashtag #missionigeografiche e la seguente parola chiave:

#abbiccìnascosto

E se ti va mandacelo anche per email all’indirizzo info@missionigeografiche.it Creeremo un mega alfabeto nascosto!

Quanto ti è piaciuta questa missione?

Clicca sulle stelle per votare!

Media punteggio: 4.5 / 5. Votanti: 11

Ancora nessun voto! Vota per primo questa missione!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *